I vostri scooter vengono esportati in Europa?

A. Sì, il nostro mercato si espande anche oltre la frontiera italiana.

Le saldature vengono fatte solo dalle macchine o anche dagli associati?

A. Le saldature sono fatte dalle macchine. Gli operatori controllano le saldature fatte dal robot e vanno a migliorare tutte le saldature che ritengono essere migliorabili.

Che sistema di saldatura usate?

A. Il metodo di saldatura è MAG (Metal-arc Active Gas) anche se la parte di gas attivo che utilizziamo è minima (solo il 10%). Il gas protettivo è 10% CO2 e 90% Argon quindi noi la consideriamo MIG (Metal-arc Inert Gas) poiché il gas nel complesso è quasi tutto inerte (Argon).

Quanti tipi di lavorazione usate nel machining?

A. Il reparto Machining ha tre linee di produzione e riguardano albero motore, carter e cilindro.

Quante linee di assemblaggio ci sono?

A. Abbiamo due linee di assemblaggio: motori e moto.

Il processo di pressofusione quali componenti delle moto produce?

A. L’impianto produce carter motore e maniglioni dei nostri scooter, secondo il sistema High-Cycle Die Casting.

Una vota assemblato un motore, cosa accade?

A. Una volta assemblato, ogni motore viene sottoposto ad una serie di test prima di essere trasferito e montato sui telai.

Che tipo di verniciatura usate per far sì che il colore dei pezzi duri più a lungo?

A. La verniciatura usata dalla nostra Azienda è ad elettrodeposizione catodica ad immersione che conferisce resistenza.

Una volta terminato il controllo finale, dove vengono destinate le moto?

A. Le moto dopo aver superato tutte le verifiche del controllo finale, vengono portate presso i concessionari.