Nella nostra azienda siamo sempre più concentrati per raggiungere alti standard di miglioramento nell’ambito della sicurezza, della qualità e della riduzione dei costi. Per fare tutto ciò siamo costantemente alla ricerca di idee e di progetti che possano portarci a essere una Best small Factory Honda. Uno di questi è il progetto Photoshooting.

L’idea è nata durante la pianificazione dei nuovi modelli SH e NSS, nel corso della quale si è riflettuto anche sul fatto che l’attività di shooting sui nostri prodotti veniva realizzata in studi fotografici esterni, supportati dalla nostra area Sampling & Color. Ciò richiedeva particolare attenzione per la salvaguardia dei modelli (nella stragrande maggioranza dei casi si tratta di prototipi sotto embargo), un importante esborso economico e il rispetto di una tempistica spesso inconciliabile con le date degli eventi promozionali.

È stato così proposto al Top Management uno studio di fattibilità, per la realizzazione in Honda Italia dei servizi di Photoshooting. Il progetto è stato accolto favorevolmente, con entusiasmo e propositività: si è passati alla fase esecutiva e in meno di sei mesi la Divisione Engineering, con la supervisione e il supporto tecnico dei fotografi di HME, ha pianificato, progettato e realizzato il primo studio fotografico della Honda in Europa.

Al termine della realizzazione il laboratorio è stato collaudato da professionisti del settore i quali, sin dal primo scatto, sono rimasti entusiasti. La combinazione perfetta tra struttura e allestimento ha permesso di ottenere degli scatti perfetti, addirittura superiori a quelli realizzati fino a quel momento, collaborando con studi esterni. Lo studio è stato omologato anche per la realizzazione di video, ampliando così la portata del suo utilizzo.

Dallo scorso settembre la gran parte delle moto prodotte e destinate al mercato europeo, passano dalla Honda Italia per rendersi protagoniste di servizi fotografici e video, “posando” per l’obiettivo di gruppi di fotografi che provengono da tutta Europa. Impossibile nascondere il nostro orgoglio per questa nuova realtà, che pian piano sta divenendo un punto di riferimento.

Aver realizzato uno studio fotografico “in casa nostra” significa accrescere la sicurezza nella gestione dei prototipi, diminuire i tempi tra shooting ed evento promozionale ma, soprattutto, abbattere i costi di trasporto e realizzazione dei servizi presso professionisti esterni.