Passione e maestria si fondono insieme, manualità e artigianalità rendono il prodotto unico, lineare, perfetto. Lo scooter Honda SH 125 si trasforma per scendere in pista: verniciatura speciale per dare alle livree le colorazioni richieste, l’applicazione di adesivi per personalizzare il modello. Nascono così, dallo stabilimento Honda Italia di Atessa, le pit bike per le scuderie Honda di Formula 1.

Max Verstappen (attualmente in corsa per il titolo mondiale) e Sergio Perez per il Team Red Bull Racing e Pierre Gasly e Yuki Tsunoda per la Scuderia AlphaTauri ormai da qualche settimana si muovono in sella ai nostri scooter all’interno dei paddock dei più prestigiosi circuiti d’Europa.

Honda Italia si è occupata anche della customizzazione dei soffiatori che i due Team utilizzano per il raffreddamento dei motori delle auto che corrono in pista.

È il terzo anno consecutivo che Honda Italia sviluppa questo progetto di personalizzazione, frutto della sinergia con la Divisione Vendite e il Gruppo di Ricerca e Sviluppo (R&D) di Roma.
Un orgoglio e una grande emozione vedere in contesti così prestigiosi il prodotto più amato da tanti italiani.