Honda Italia è stata presente al Waste Management Europe 2022, evento internazionale dedicato alla gestione dei rifiuti e all’economia circolare. Nel padiglione numero 9 della fiera di Bergamo, in collaborazione con Eco.Lan società che si occupa di raccolta, trasporto, recupero/riciclo e smaltimento dei rifiuti urbani, è stato presentato il progetto “Pallet Second Life”, nato da un Circolo di Qualità Honda che aveva come obiettivo individuare scarti di produzione che potessero essere facilmente riutilizzabili e avere una destinazione d’uso facilmente ricollocabile.

La scelta è ricaduta sui pallet “fuori misura”, non interscambiabili secondo la normativa europea. Materiale facile da lavorare, versatile e disponibile in termini di quantità. Honda Italia si è occupata della preparazione per il riuso, stoccando i materiali in ambiente dedicato, gestendo le operazioni di carico e registrazione dei materiali in uscita. Eco.Lan ha seguito le fasi della trasformazione del pallet.

Con i pallet destinati al riuso sono stati realizzati oggetti di arredamento: panchine, sedute con schienale, porta vasi, scaffali per libri e cd, mobili porta tv, nicchie per stoccare i bidoncini per la raccolta differenziata. Materiale per lo più destinato al progetto “Scuole all’Aperto”.

Un incrocio ideale quello tra la sostenibilità ambientale e quella sociale. Non può esserci sviluppo sostenibile se la tutela e il rispetto dell’ambiente non cominciano nei luoghi dove le nuove generazioni si formano, quelle stesse generazioni che domani abiteranno il pianeta terra e saranno portatrici sane di valori come la responsabilità e l’equità.