Quindici studenti di ingegneria coinvolti, sei moduli tematici, trentadue ore di formazione erogata con contributi sia teorici che applicativi, dodici projects work presentati a conclusione del percorso.

Questi sono i numeri dell’iniziativa promossa dalla Honda Italia e dall’Università degli Studi dell’Aquila come espressione dell’impegno comune nello sviluppare conoscenze e competenze di studenti che saranno attori importanti del sistema economico e sociale del prossimo futuro.

Sulla base anche dei feedback positivi raccolti dagli stessi studenti coinvolti, l’esperienza ha non solo arricchito il bagaglio di conoscenze tecnico-professionali dei ragazzi ma li ha stimolati sullo sviluppo di competenze abilitanti come la comunicazione, il pensiero critico e la capacità di generare idee.

Il percorso di apprendimento continuerà nel 2022, considerando che tutti gli studenti avranno l’opportunità di sviluppare il loro project work in Honda Italia, integrandolo nella tesi di laurea e/o attivando un tirocinio presso lo Stabilimento di Atessa.

Visto il successo di questo primo progetto pilota, Honda Italia e l’Università sono già a lavoro per ripianificare l’evento, integrando il programma formativo con altri moduli utili per preparare gli studenti a entrare nel mondo del lavoro.

L’auspicio per il 2022 è quello di consolidare questa collaborazione facendola diventare una best practice utile anche per altre aziende del territorio che già vedono nella relazione con le Università una leva competitiva strategica.